Fisco

Detrazioni fiscali acquisto mobili casa

Le regole per i soggetti uniti in matrimonio si applicano anche ai componenti delle unioni civili che desiderano beneficiare del bonus mobili riservato alle giovani coppie.

Quindi non è necessario che il rapporto duri «da almeno tre anni», come richiesto, invece, per le coppie «conviventi more uxorio» o i componenti delle «convivenze di fatto».

Le regole generali Oltre a quello per le giovani coppie, esiste anche un altro bonus mobili.

Anch’esso in scadenza il prossimo 31 dicembre, salvo proroghe.

In particolare le due agevolazioni si configurano così:

  • una detrazione Irpef del 50% sull’acquisto (limite di spesa 10mila euro) per gli acquisti di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati ad arredare le case ristrutturate, per le quali si beneficia, dopo il 26 giugno 2012, del relativo incentivo Irpef del 50%;
  • Una detrazione Irpef del 50% sull’acquisto dei soli mobili (limite di spesa 16mila euro) destinati ad arredare l’unità immobiliare acquistata dalle giovani coppie per essere adibita ad abitazione principale.

«non è consentito fruire di entrambe le agevolazioni per l’arredo della medesima unità abitativa»

A differenza delle detrazioni sulle ristrutturazioni e il risparmio energetico, dove il bonifico “parlante” è in generale l’unico metodo di pagamento consentito.

E’ possibile scegliere di pagare anche con un bonifico non parlante, con bancomat o carta di credito. Restano esclusi, comunque, contanti e assegni.

Le giovani coppie che vogliono beneficiare del bonus mobili devono soddisfare nel 2016 i seguenti tre requisiti:

  • Soggettivo: essere una coppia convivente more uxorio da almeno tre anni, oppure una coppia coniugata o unita civilmente
  • Anagrafico: almeno uno dei componenti della coppia non deve aver superato i 35 anni
  • Oggettivo: aver comprato nel 2016 un’unità immobiliare da adibire ad abitazione principale della giovane coppia. 

Il chiarimento è contenuto nella risposta all’interrogazione parlamentare del 28 luglio 2016, n. 5-09160.

Alessio Treccarichi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: